Il Suo regno è vicino

Il Suo regno è vicino

Lunedì, feria dopo l’Epifania
1Gv 3,22-4,6 Sal 2  Mt 4,12-17.23-25

Il Figlio di Dio, Gesù Cristo, è venuto nella carne, si è fatto uno di noi per poterci prendere per mano e ricondurci all’amore del Padre. Il Vangelo oggi ci fa vedere la concretezza e l’umiltà di Dio. Gesù ha aspettato il compimento della missione di Giovanni, ha poi predicato, camminando per le strade di tuttala Galilea, annunciando la buona notizia che Dio è vicino, che sceglie i piccoli e i miseri per rivelare il Suo amore, che c’è più gioia nel dare che nel ricevere, che chi perde la propria vita per il Signore la trova.
Contempliamo l’agire di Gesù che, senza stancarsi, ha camminato, insegnato, annunciato, guarito.
Lasciamoci muovere da questa misericordia di Dio che così concretamente in Gesù si fa presente, vicina, e accogliamo la parola di Gesù: “Convertitevi”, perché il Suo regno è vicino, la Sua presenza è vicina.

Un giorno santo risplende per noi, adoriamo il Signore, perché una grande luce è discesa sulla terra.

Dalle Lettere di Chiara ad Agnese di Boemia [FF 2869]
Vogliate rafforzarvi nel santo servizio [di Cristo], crescendo di bene in meglio, di virtù in virtù, affinché colui che servite con tutto il desiderio dello spiritosi degni di elargirvi il premio desiderato.

La Parola del giorno


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *