Non siamo soli

Non siamo soli

Lunedì VII Settimana di Pasqua
At 19,1-8 Sal 67 Gv 16,29-33

«Vi ho detto queste cose perché abbiate pace in me». I discepoli credevano di aver finalmente compreso Gesù, e si sento dire che invece non credono, ma anzi si disperderanno e lo lasceranno solo.
Gesù pone i discepoli davanti alla dura verità del loro limite e della loro fragilità. Eppure lo fa per consolare! Sì, perché annuncia che il suo amore è più forte di ogni nostra infedeltà e resta sempre. Gesù non è mai solo, perché il Padre è con Lui. E non ci lascerà mai soli, ma anzi ci è più vicino là dove noi siamo più lontani, perché abbiamo pace in Lui.

Allora, abbiamo coraggio! Cioè, abbiamo fiducia in Lui! La nostra situazione di fragilità rimane la stessa, il mondo continua a non essere quello ideale, e amare il prossimo significa anche per noi prendere la croce! Ma la promessa che riceviamo è che in tutte le nostre fatiche non siamo soli: la presenza di Gesù accanto a noi ci dona la vera pace.

Vieni, o Spirito di fortezza, aiutaci ad amare portando la nostra croce nella pace, insieme a Gesù


Dal Cantico di frate Sole
[FF 263]

Laudato si’, mi’ Signore,
per quelli ke perdonano per lo Tuo amore
e sostengono infirmitate e tribulazione.
Beati quelli ke ‘l sosterranno in pace,
ka da Te, Altissimo, siranno incoronati.

Parola del Giorno