Il Signore ci ha scelto, il Signore ci guida

Il Signore ci ha scelto, il Signore ci guida

Sabato  V Settimana di Pasqua
At 16,1-10       Sal 99      Gv 15,18-21

«Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi». Non è una Parola facile o attraente quella che oggi ci riporta il Vangelo. Eppure, insieme a questo, Gesù ci dice: «vi ho scelti io dal mondo». Questa consapevolezza deve abitare stabilmente in noi, e risuonare ogni volta che questa separazione dal mondo ci mette alla prova. È il Signore che ci ha scelto, è il Signore che guida i nostri passi. L’esperienza degli apostoli ce lo testimonia: «cercavano di passare in Bitinia, ma lo Spirito di Gesù non lo permise loro…», «cercammo di partire per la Macedònia, ritenendo che Dio ci avesse chiamati ad annunciare loro il Vangelo». Se hanno perseguitato Gesù, perseguiteranno anche noi, ma non saremo mai soli: lo Spirito di Gesù è con noi e vuole guidarci nel nostro cammino. Chiediamo senza stancarci il dono dello Spirito santo, perché ci renda capaci di seguire la Sua voce e ci sostenga con la grazia necessaria per essere veri discepoli di Gesù.

Solo il Signore è Dio: egli ci ha fatti e noi siamo suoi,
suo popolo e gregge del suo pascolo.

Dal Testamento di San Francesco [FF 116]
E dopo che il Signore mi dette dei fratelli, nessuno mi mostrava cosa dovessi fare, ma lo stesso Altissimo mi rivelò che dovevo vivere secondo la forma del santo Vangelo. E io lo feci scrivere con poche parole e con semplicità, e il Signor papa me la confermò.

La Parola del Giorno